Bandiere e Dintorni Sbandieratori Pubblicità
  «Home»   |   «Redazione»   |   «Pubblicità»   |   «Partner»   |   «Forum»   |   «Link»   |   «Video»  
Argomento  Testo  


Elenco gruppi italiani
Mappa Gruppi di Sbandieratori
Il tuo gruppo non è ancora nell'elenco ??? Trentino Alto Adige Friuli Venezia Giulia Veneto Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Emilia Romagna Toscana Lazio Marche Umbria Abruzzo Molise Sardegna Sicilia Campania Puglia Basilicata Calabria
E' Gratis scopri come fare...

Ultimi gruppi inseriti:

- Sbandieratori e Musici Città di Bisignano
- Sbandieratori Città di Legnano

Utenti Bandiere e Dintorni
Login     
Password
registrati registrati


Forum Bandiere e Dintorni
roby90 - 07/09/12 11:42:07
VENDESI 5 aste dell'italcanna sb mecc 9k...
Faraoni - 27/07/12 09:49:13
Cerco chiarina in Fa
mandula - 20/04/12 14:48:32
non è ancora stato tutto definito. Sempre...
Jo79 - 13/04/12 13:09:03
variazioni ufficiali a quanto sopra (vedi...
Jo79 - 30/03/12 14:08:02
secondo le nuove regole per le Tenzoni F.I.SB....


Utenti: 3019

Ultimo iscritto : giuro56

My PMessages :13076

Immagini: 802

News: 625

Forum attivi: 5
Sezioni attive: 16
Totale post: 16992

A

A VOLTERRA VINCONO S.LUCA E PIANSANO

- 13 marzo 2006 getov

Ieri ? andata in archivio anche la terza edizione del Torneo Indoor ?Citt? di Volterra? riservato alle specialit? di singolo e coppia tradizionale. Come nelle aspettative ? stata una bella giornata di bandiere con un buonissimo livello tecnico espresso dagli atleti in campo. La gara ? stata serrata in entrambe le specialit? e non sono mancate le sorprese nelle classifiche.

 Nel doppio alla fine hanno trionfato i favoriti della vigilia Trabanelli e Zappaterra, quest?ultimo che bissa il successo a Volterra, essendosi aggiudicato il singolo nella prima edizione. Staccati di due punti i ragazzi di Massa Marittima, autori di una bella prestazione, che conferma il buon momento del gruppo maremmano. L?ultimo gradino del podio ? a favore dei ragazzi di Piansano, abbonati alle premiazioni a Volterra. Ritmo intenso e notevoli difficolt? nel loro esercizio, sempre un po? troppo impreciso per fare l?ultimo decisivo salto di qualit?. Appena fuori dal podio si ? piazzata la coppia del Rione Lama di Oria, anch?essi autori di una prestazione che ha strappato pi? volte l?applauso spontaneo del numeroso pubblico presente. Fra i primissimi fa scalpore solo l?assenza dei campioni uscenti, Quiriconi-Truffelli per il gruppo di Querceta, ma la loro assenza ? dovuta solo a una disattenzione dei musici che hanno portato alla squalifica dell?esercizio, che molto probabilmente non avrebbe bissato la vittoria, ma avrebbe potuto trovare posto sul podio.

 Pi? distaccate le altre compagini, con un pizzico di delusione per i finalisti di Ascoli 2004, Barbuto-Avigliano, che non sono riusciti ad insidiare le prime posizioni, a causa soprattutto di una esecuzione troppo fallosa. A seguire si sono piazzate le due coppie di Asti, con S.Caterina che ha prevalso di poco sui cugini di S.Lazzaro, poi i padroni di casa di Volterra, i neo promossi in A1 di Oria S.Domenico ed il rione Crusar di Copparo.

Finita la gara di coppia si ? ripreso il programma con l?esibizione dei singoli, con un sorteggio che lasciava la suspance fino all?ultimo in quanto Bordo (Piansano) e Zappaterra (Ferrara) si sarebbero esibiti in coda al programma. E sono stati proprio loro due alla fine ad occupare i  gradini pi? alti del podio, con la vittoria di Bordo, che finalmente ? riuscito  a vincere in un torneo Fisb, dopo aver conquistato vittorie e medaglie in tantissimi altri tornei, ed essersi laureato Campione Italiano LIS lo scorso anno, anche se per i corso degli avvenimenti, non sembrano passati solo sei mesi ma sei anni?. Vittoria, quella di Bordo, ineccepibile, finalmente un esercizio eseguito meglio dell?ultime apparizioni, soprattutto quella di Rivoli, ed un tecniche che lo porta nel Gotha della specialit?. Impressiona anche l?adattamento del suo stile al regolamento, visto che ? un gruppo appena affiliato, e l?eleganza completa il quadro di un singolista che far? parlare di se nei prossimi anni. Non fosse altro per aver battuto sul campo un mostro come Zappaterra. Sinceramente un passo indietro, forse per colpa della preparazione ancora approssimativa, rispetto alla prestazione di dicembre in Piemonte, ma comunque sempre espressione di un notevole tasso tecnico. Medaglia di bronzo per un alto grande interprete della specialit?, un altro che fa dell?eleganza e dello stile, un suo marchio di fabbrica, Luca Barbuto del gruppo Torri Metelliane di Cava, che ? riuscito per pochi centesimi di punto ad escludere dal podio Flavio Cocci detentore del trofeo. Anche per l?alfiere quercetano pecche tecniche forse da imputare ad una preparazione ancora grezza, mentre ? risultata sorprendente la prestazione di Palumbo (Oria Lama), soprattutto per gli appassionati che lo avevano seguito anche 24 ore prima a Ferrara, dove aveva sfiorato la vittoria. Voci di corridoio danno la colpa al??viaggio di trasferimento, ma non ? la sola versione che circola....Dietro i mostri sacri abbiamo il ?nuovo che avanza?, e sicuramente la prestazione di Noci, che ha sostituito Bargelli nel difendere i colori di Massa Marittima, ha lasciato soddisfatti i propri sostenitori, facendo  immaginare un futuro roseo per il giovane alfiere. Grande prestazione anche per in pesciatino Giachi, all?esordio in una gara Fisb. Ha impressionato di lui, la sicurezza, la pulizia e l?eleganza, come un veterano e con i tre punti che portava ?in dote? sul sopracciglio sinistro, sarebbe addirittura andato al terzo posto! A parte gli scherzi veramente una piacevole sorpresa per tutto il Rione S.Francesco. Sottotono invece la prestazione del singolista di S.Domenico, e pure sotto le proprie possibilit? quella del Crusar. Esperienza incamerata, invece per il nuovo singolista di S.Caterina, ed un po? di amaro in bocca per il quartetto volterrano che chiude la classifica. Per i padroni di casa, prestazioni che rispecchiano l?attuale situazione di involuzione tecnica che stanno attraversando, con una fase di  adattamento al nuovo regolamento pi? lunga del previsto.

Come al solito, importanti le esibizioni, fondamentali le prestazioni, ma soprattutto un?altra bella giornata di bandiera ed amicizia, in attesa del prossimo grande torneo di Piansano, dove molti dei protagonisti di Volterra si ritroveranno di nuovo per dimostrarsi a vicenda chi ? il pi? forte!

 

Si seguito riportiamo le classifiche definitive.

 

COPPIA TRADIZIONALE

SINGOLO TRADIZIONALE

Gruppo

Punteggio

Gruppo

Punteggio

FERRARA S.Luca

24,67

PIANSANO

25,59

MASSA Marittima

22,05

FERRARA S.Luca

24,40

PIANSANO

21,64

TORRI METELLIANE

22,97

ORIA Rione Lama

21,47

QUERCETA

22,51

TORRI METELLIANE

17,79

ORIA Rione Lama

21,85

ASTI S.Caterina

17,42

MASSA Marittima

20,08

ASTI S.Lazzaro

16,95

PESCIA S.Francesco

19,83

VOLTERRA

15,73

ORIA S.Domenico

18,51

ORIA S.Domenico

14,68

COPPARO Rione Crusar

18,15

COPPARO Rione Crusar

14,42

ASTI S.Caterina

16,56

QUERCETA

Squalificata

VOLTERRA IV ? Borghi

14,97

 

 

VOLTERRA I ? Spallino

14,08

 

 

VOLTERRA III ? Ceppatelli

13,51

 

 

VOLTERRA II ? Pescucci

12,92

 

 

ALBO D?ORO

 

 

SINGOLO

COPPIA

2003

ZAPPATERRA (Ferrara S.Luca)

Non disputato

2005

COCCI (Querceta)

QUIRICONI-TRUFFELLI (Querceta)

2006

BORDO (Piansano)

ZAPPATERRA-TRABANELLI (Ferrara S.Luca)

 

 

E.G.

www.sbandieratorivolterra.it


Letto : 1912 | Torna indietro

Invia questa pagina ad un amico! Clicca qui

 Bandiere e Dintorni è un sito libero indipendente, non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. E' una comunità virtuale, uno spazio a favore di una libera comunicazione, gli aggiornamenti sono casuali e non periodici. 
info@bandiere-dintorni.net
Valid HTML 4.01! Valid CSS! Powered by   Note legali e regolamento